31 dicembre 2018

 In News dal Mondo

Dopo diverse settimane che non accadeva, venerdì mattina un gruppo di 10 palloni attaccati a un ordigno esplosivo è stato rinvenuto vicino al cortile di un asilo d’infanzia nel moshav Kfar Maimon, presso il confine con la striscia di Gaza. Più tardi, un altro pallone legato a un ordigno esplosivo è stato localizzato nel moshav Zru’a. La polizia ha diramato un messaggio in cui esorta i cittadini israeliani della zona a stare in guardia circa oggetti sospetti, che siano palloncini o aquiloni, perché possono essere collegati a materiali esplosivi e/o incendiari, sottolineando in particolare l’importanza di informarne i bambini.

Leggi l’articolo originale

© 2018 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

Fonte: Israele.net