Bambini palestinesi: le vittime del vero apartheid (arabo)

 In Uncategorized

Khaled Abu Toameh, autore di questo articolo

Mohammed Majdi Wahbeh, un bambino palestinese di tre anni del campo profughi di Nahr al-Bared, nel nord del Libano, è l’ultima vittima delle leggi discriminatorie e segregazioniste che colpiscono i palestinesi che vivono in un paese arabo.Leggi l’articolo originale

© 2019 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

Fonte: Israele.net