Autorità Palestinese condannata a risarcire le vittime di attacchi terroristici

 In Uncategorized

Tzipi e Gadi Shemsh uccisi in un attentato suicida palestinese nel 2002 a Gerusalemme

Il tribunale distrettuale di Gerusalemme ha stabilito lunedì che l’Autorità Palestinese deve pagare 13 milioni di shekel (ca. 3.250.000 euro) a titolo di risarcimento alla famiglia di Tzipi e Gadi Shemesh, uccisi in un attentato suicida nella capitale nel 2002.Leggi l’articolo originale

© 2020 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo Autorità Palestinese condannata a risarcire le vittime di attacchi terroristici proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net