Abu Mazen ammette: premi in denaro ai terroristi già prima del ’67 (quando Cisgiordania e Gaza non erano ancora sotto controllo israeliano)

 In Uncategorized

E’ dal 1965 che la dirigenza palestinese paga vitalizzi ai terroristi detenuti e ai famigliari di quelli morti o feriti compiendo attentati. Lo ha detto apertamente il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen)Leggi l’articolo originale

© 2019 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo Abu Mazen ammette: premi in denaro ai terroristi già prima del ’67 (quando Cisgiordania e Gaza non erano ancora sotto controllo israeliano) proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net