9 agosto 2019

 In Uncategorized

Il gruppo terroristico palestinese Hamas ha celebrato giovedì l’assassinio a sangue freddo dello studente israeliano Dvir Sorek con una nota in cui si legge: “Salutiamo gli eroici combattenti del nostro popolo che hanno portato a termine l’operazione eroica che ha ucciso un soldato dell’esercito dell’occupazione che studiava in un college militare dove vengono insegnate le convinzioni basate su Talmud e Torà che sostengono l’uccisione del nostro popolo e il sequestro della sua terra”. Anche i terroristi della Jihad Islamica palestinese hanno elogiato “l’operazione eroica”, definendola “una naturale risposta ai crimini dell’occupazione contro il nostro popolo, la nostra terra e i luoghi santi”. Anche il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) e il Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina (FDLP), entrambi parte dell’Olp, hanno celebrato l’assassinio. “Questa operazione dimostra che la resistenza armata è il modo più efficace per combattere i sionisti, che non sono al sicuro in nessuna parte della terra di Palestina” ha dichiarato il FPLP, mentre il FDLP ha avvertito che le contromisure di Israele “non dissuaderanno i palestinesi dal perseguire la resistenza in tutte le forme e con tutti i mezzi”.

Leggi l’articolo originale

© 2019 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 9 agosto 2019 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net