4 settembre 2019

 In Uncategorized

In un comunicato-stampa accompagnato da immagini satellitari, le Forze di Difesa israeliane hanno annunciato mercoledì d’aver identificato una struttura nel Libano meridionale utilizzata da Hezbollah per fabbricare missili guidati di precisione con l’assistenza dell’Iran. Nel complesso vicino ad al-Nabi Chit, nella valle della Bekaa, istituito diversi anni fa dall’Iran e da Hezbollah per la produzione di armi, è stata recentemente creata “una catena di montaggio per armi di precisione” con diverse macchine fornite dall’Iran “atte a fabbricare i motori e le testate di missili con una precisione inferiore a 10 metri”. L’esercito ha sconfessato un’altra “menzogna” del capo di Hezbollah Hassan Nasrallah, ha twittato il portavoce militare Jonathan Conricus. In un discorso diffuso sabato scorso, Nasrallah aveva ripetuto che la sua organizzazione “non possiede fabbriche di missili di precisione” in Libano.

(clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2019 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 4 settembre 2019 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net