4 gennaio 2021

 In Uncategorized

“Ho sentito che molti israeliani si sono recati a Dubai, da quando sono stati firmati gli accordi di pace. Non ne sono sorpresa, ma intendo portare il Marocco in cima alla lista delle destinazioni preferite dagli israeliani e ho intenzione di lavorare sodo per superare il Dubai”. Lo ha detto a YnetNews la ministra marocchina del turismo Nadia Fettah Alaoui. Alaoui stima che almeno 50.000 israeliani hanno già visitato il Marocco prima della normalizzazione dei rapporti annunciata lo scorso dicembre. Infatti, molti israeliani di origine marocchina visitano i parenti che ancora vi si trovano o si recano a visitare i cimiteri ebraici che in Marocco. “Vogliamo che il numero dei visitatori salga fino a 200.000 all’anno – afferma la ministra Alaoui – Sono in corso colloqui per formalizzare accordi sui viaggi aerei e intendiamo garantire che la procedura per il visto sia rapida e semplice, in modo che i turisti israeliani ricevano il visto d’ingresso elettronico al loro arrivo”.

La ministra marocchina del turismo Nadia Fettah Alaoui (clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2021 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 4 gennaio 2021 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net