30 dicembre 2019

 In Uncategorized

Il 2019 si conferma anno record per il turismo in Israele. Lo ha annunciato domenica il Ministero del turismo spiegando che, con circa 4,55 milioni di turisti in visita nello stato ebraico (l’11% in più rispetto al 2018), quello che si chiude martedì sera è il terzo anno-record consecutivo. I principali paesi di provenienza dei turisti in entrata tra gennaio e novembre 2019 sono stati gli Usa (con 890.000 visitatori) seguiti da Francia (338.200), Russia (296.000), Germania (268.900) e Gran Bretagna (218.700 visitatori). Le entrate turistiche dalla Cina (144.400) sono aumentate del 51% rispetto al 2018. Intanto il nuovo aeroporto Ramon, inaugurato lo scorso gennaio 18 km a nord di Eilat, ha accolto il suo milionesimo arrivo: un turista da Francoforte a bordo di un volo Lufthansa.

Leggi l’articolo originale

© 2019 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 30 dicembre 2019 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net