22 gennaio 2021

 In Uncategorized

Israele ha vaccinato oltre 2,4 milioni di persone con la prima dose e circa 800.000 con la seconda dose. Secondo questi dati, il 27% di tutti gli israeliani è stato vaccinato almeno una volta, mentre il 9% ha ricevuto le due dosi necessarie per sviluppare anticorpi contro il coronavirus. Intanto il servizio carcerario israeliano ha annunciato, giovedì sera, d’aver terminato la vaccinazione dei detenuti nel paese. Secondo la comunicazione, circa il 73% dei detenuti è stato vaccinato mentre gli altri hanno rifiutato l’iniziazione.

Due cittadini ricevono la seconda dose di vaccino Pfizer-BioNTech rispettivamente da un paramedico dell’esercito (a sinistra) e da una sanitaria arabo-israeliana, in un centro per vaccinazioni allestito nel parcheggio di un centro commerciale a Givataim, presso Tel Aviv (clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2021 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 22 gennaio 2021 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net