18 dicembre 2020

 In Uncategorized

Le organizzazioni sanitarie israeliane inizieranno lunedì, due giorni prima del previsto, a vaccinare contro il coronavirus la popolazione a rischio e gli anziani. Gli enti preposti hanno iniziato a notificare agli israeliani di età superiore ai 60 anni che possono vaccinarsi a partire da lunedì. Ad ogni persona verranno fissati due appuntamenti a 21 giorni di distanza, e la persona sarà considerata vaccinata solo dopo aver ricevuto la seconda dose.

Vaccini anti covid-19 (clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2020 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 18 dicembre 2020 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net