17 settembre 2020

 In Uncategorized

I direttori di due dei maggiori quotidiani d’Israele ed Emirati Arabi Uniti hanno unito le loro voci di speranza nel futuro firmando due articoli simmetrici in cui si rivolgono ciascuno ai lettori dell’altro giornale. “Auspicabilmente molto presto potrete venire tutti in Israele – scrive il direttore di Yedioth Ahronoth, Neta Livneh, rivolgendosi ai lettori di Al-Ittihad – a visitare la santa Gerusalemme, la vivace Tel Aviv, il Mar Morto, Masada e gli innumerevoli altri bellissimi siti storici che il nostro paese ha da offrire”. “Questo trattato – scrive a sua volta il direttore di Al-Ittihad, Hamad Alkaabi, rivolgendosi ai lettori di Yedioth Ahronoth – segna l’inizio di un nuovo percorso volto a promuovere la pace regionale e globale, di cui gli Emirati Arabi Uniti rappresentano un pilastro fondamentale con la loro visione strategica e la forte convinzione che la pace sia l’origine della vita”. Clicca qui per la versione in inglese dell’articolo “Salam Aleikum [Pace a voi]” del direttore di Yedioth Ahronoth Livneh. Clicca qui per la versione in inglese dell’articolo “Per la storia” del direttore di Al-Ittihad Alkaabi.

I due articoli come compaiono in arabo (clicca per ingrandire)

 

I due articoli come compaiono in ebraico (clicca per ingrandire)

 

Leggi l’articolo originale

© 2020 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 17 settembre 2020 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net