12 novembre 2020

 In Uncategorized

In un rapporto citato mercoledì dalla AFP, l’agenzia nucleare delle Nazioni Unite AIEA afferma che le spiegazioni date dall’Iran sulla presenza di materiale nucleare in un sito non dichiarato “non sono credibili”. Sebbene l’AIEA non abbia identificato il sito in questione, secondo fonti diplomatiche si troverebbe nel distretto Turquzabad di Teheran, precedentemente indicato da Israele come sito di attività atomica segreta.

27 settembre 2018: il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu mostra all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite un’immagine di un probabile magazzino nucleare iraniano segreto a Turquzabad (clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2020 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 12 novembre 2020 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net