1 dicembre 2020

 In Uncategorized

L’Arabia Saudita ha annunciato lunedì sera d’aver ufficialmente autorizzato le compagnie aeree israeliane a sorvolare lo spazio aereo del paese, riducendo drasticamente i tempi di volo verso est e consentendo alle compagnie aeree israeliane di offrire voli diretti per Dubai. L’annuncio di Riad significa che il volo Israir Tel Aviv-Dubai previsto per martedì potrà decollare dall’aeroporto Ben-Gurion come previsto. Lo scorso settembre l’Arabia Saudita aveva dichiarato che avrebbe consentito “a tutti i voli civili stranieri” di sorvolare il suo spazio aereo da e per gli Emirati Arabi Uniti, ma non aveva menzionato specificamente i voli israeliani e la cosa, nelle scorse settimane, aveva suscitato preoccupazione fra i funzionari dell’aviazione israeliana.

Le bandiere d’Israele ed Emirati Arabi Uniti sulla spiaggia di Dubai per celebrare lo storico accordo di normalizzazione fra i due paesi (clicca per ingrandire)

Leggi l’articolo originale

© 2020 Israele.net. Tutti i diritti riservati.

L’articolo 1 dicembre 2020 proviene da Israele.net.

Fonte: Israele.net